société 1.jpg
société 2.jpg

La società:

Nata nel 1965 a Lyon, CQFD è un’azienda francese, che opera nel mercato della grande distribuzione  e del fai da te.

CQFD è l’attore principale nella divisione fai da te del Gruppo SOCALDI.

Il nostro mestiere è sviluppare, produrre e vendere delle soluzioni e dei concetti innovativi per migliorare, rinnovare e decorare l’abitazione.

80 dipendenti nel sito di  Saint Laurent d’Agny (Lyon, Francia), e più di 250 dipendenti in tutto il perimetro (commerciale, marketing, sviluppo, produzione, logistica) garantiscono la produzione e la vendita dei nostril prodotti.

 

Scopri CQFD!

 

UNA VOCAZIONE INTERNAZIONALE

CQFD genera il 40% del suo fatturato per l'esportazione (Europa).

La copertura commerciale europea è fornita da team professionisti dedicati

 

LO SVILUPPO DELLA CQFD

 

Presente principalmente nel settore hardware, CQFD ha acquisito nel 2017 la società Louis MOULIN
per estendere le sue attività al mondo dei giardini.

 

CQFD e l’ambiente.

Il 93% dei nostri rifiuti (industriali e di altro tipo) viene riciclato da società esterne, il che significa 2550 m3 ritrattati ogni anno. Il 100% dei nostri rifiuti industriali viene riciclato.

 Preoccupati per la salute dei nostri partner e collaboratori, nonostante queste precauzioni riducano la produttività, CQFD ha investito per sviluppare una vernice all’acqua che sostituisca i solventi o le pellicole in PVC solitamente utilizzate dalla maggior parte delle aziende.

I nostri operatori non hanno più bisogno né di indossare maschere (prodotto inodore), né di utilizzare detergenti specifici e aggressivi (utilizzano solo acqua e sapone).

Inoltre, lo sviluppo di questa pratica alternativa e rispettosa dell’ambiente, ha permesso di eliminare gli imballaggi, al contrario dei nostri concorrenti.

 

Nello stesso processo di sostenibilità ambientale e di riduzione della gravosità del lavoro, abbiamo provveduto a rendere la nostra intera flottaelettrica e automatizzata (un’indagine aveva infatti dimostrato che ogni dipendente  eseguiva giornalmente da 7 a 10 chilometri per spingere il suo carrello).

Infine, il nostro stabilimento è passato al 50% di illuminazione a LED, e a brevissimo lo sarà al 100%.